Capricorno lui, Acquario lei: Affinità di coppia

Emanuel Garm Di Emanuel Garm | Ultimo aggiornamento: 30 Maggio 2020

capricornoamoreacquario

Si tratta di una relazione che non lascerà nessuno indifferente, nella quale i due segni possono o capirsi alla perfezione, oppure odiarsi per sempre.

Bisogna dire prima di tutto che, anche se a prima vista non sembrerebbe, questi due segni sono molto diversi fra loro. Il Capricorno ammira la libertà e l'indipendenza dell'Acquario, la sua originalità e il modo in cui lei si relaziona con lui. Decisamente più estroversa, traboccante di allegria e grande chiaccherona, il suo fascino per lui è irresistibile, anche se, spesso,  intimidito dalla sua personalità, fa fatica nel fare il primo passo per avvicinarsi a lei.

Inizialmente, la donna Acquario si sente intrigata da quest'uomo: si chiede chi sia, come mai si mantiene così a distanza, come mai non riesce a esprimere i propri sentimenti e se, per caso, ha qualcosa da nascondere. L'unico modo per scoprire tutto questo è avere pazienza. Infatti con il tempo il Capricorno, una volta scuro della persona che ha di fronte, sarà in grado di aprirsi.

Mano a mano che la relazione si fa più seria, le difficoltà aumentano sempre di più. L'atteggiamento della donna Acquario potrebbe infatti arrivare ad irritare l'uomo Capricorno. Molto espansiva e orientata verso gli altri, le piace uscire, partecipare alle più disparate attività e circondarsi di uomini e donne con cui si sente in armonia. Il suo compagno questo non lo vede proprio di buon occhio, anche perché gli piace tenere tutto sotto controllo, persino le persone a cui tiene.  In questo modo, potrebbe dimostrarsi possessivo, arrivando persino a spiare la sua compagna. Il comportamento dispotico e autoritario metterà a dura prova la relazione, anche perché la donna Acquario reagirà con indifferenza, cercando ancora di più l'indipendenza e la libertà di cui si sente privata.

Inoltre, col tempo, potrebbero sorgere alcune tensioni legate al modo diverso in cui entrambi danno valore ai soldi e al lavoro. La Signora Acquario, infatti, non è una persona che dà grande priorità al successo professionale: per lei il denaro non è di per sé un fine, ma semplicemente qualcosa che permette di godersi la vita con serenità, togliendosi ogni tanto qualche sfizio. Per il Capricorno, invece, la questione è motlo diversa. Per lui, infatti, il denaro è legato al valore del lavoro; in questo modo, non è permesso alcuno spreco o spesa inutile e, anzi, tutto ciò che è legato ai soldi deve essere calcolato con la maggior precisione possibile in modo da ottenere il massimo dall'obiettivo che ci si pone.

Il Capricorno, molto legato alle convenioni e alle tradizioni, di spirito conservatore, entrerà spesso in conflitto con la sua compagna, che, al contrario, viene attratta dalla novità e dal cambiamento.

Perché la loro unione possa durare, dovranno innanzitutto impapare a comunicare e a farsi delle reciproche concessioni. L'uomo Capricorno dovrà sforzarsi enormemente per esprimere al meglio i propri sentimenti e non reagire in maniera autoritaria di fronte ad alcuni azioni o comportamenti della sua compagna. Dal canto suo, la donna Acquario dovrà cercare di comprendere la necessità di stabilità del suo compagno e accettare le inevitabili limitazioni che la vita in comune comporta. Se riusciranno a mettere in pratica tutto ciò, potranno beneficiare delle reciproche differenze, fortificando la relazione che, in questo modo, durerà in eterno.